MiniCNC – 1° parte

La 3dmaker MiniCNC è una piccola fresa che abbiamo realizzato a scopo didattico/educativo. E’ molto contenuta nelle dimensioni e facilmente replicabile. E’ stata costruita con profili in alluminio e molte parti stampate con una stampante 3d.

Struttura e montaggio.

3dmaker MiniCNC quote e misure Larghezza: 370mm

Profondità: 480 mm

Altezza: 325 mm circa

 

3dmaker MiniCNC montaggio profili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Forma profili estrusi alluminio

 

 

La struttura della cnc è costituita da profili di alluminio serie 20 (cava 5), cioè profili estrusi con dimensioni 20 x 20 mm, 20 x 40 mm e 20 x 60 mm.

Noi abbiamo utilizzato diverse misure, ma niente vieta di utilizzare un solo tipo di profilo (es. 20 x 40 mm) se volete.

 

 

 

Dado a martello

 

 

Per fissare tra loro i vari spezzoni abbiamo usato delle viti M5 di varie lunghezze e dei dadi a martello. I dadi a martello si usano per bloccare le viti lungo le cave del profilo, mentre i fori coassiali allo stesso si possono filettare per ricevere una vite M5 (i fori misurano circa 4,5 mm di diametro).  Dado a martello per cava 5 (e vite M5).

 

 

Filetatura M5 profilo alluminio

 

 

 

Filettatura M5

 

 

 

 

 

Profili alluminio struttura MiniCNC

 

 

Per realizzare la struttura abbiamo bisogno di:

2 profili 20 x 40 mm, lunghi 370 mm, (direzione X);

2 profili 20 x 20 mm, lunghi 440 mm, (direzione Y);

2 profili 20 x 60 mm, lunghi 285 mm, circa (direzione Z)

 

 

20151218_164149

 

 

Per la base useremo i profili 20 x 20 mm (da filettare) e i 20 x 40 mm da forare (diametro 5,5 mm) come in foto.

 

 

20151218_164213

 

 

 

Disposizione dei profili della base per il montaggio.

20151218_165440

 

Asse Y

Per il montaggio dell’asse Y abbiamo bisogno di:

Materiale asse Y MiniCNC

2 barre lisce in acciaio diametro 10 mm, lunghi 440 mm;

2 supporti in PLA per gli assi Y (stampati in 3d);

4 cuscinetti lineari LM10UU (diametro interno 10 mm);

2 supporti per il carrello Y in PLA (stampati in 3d);

1 motore passo passo Nema 17 e relativa puleggia dentata da 20 denti per cinghia T2 (passo 2, altezza 6 mm);

 

 

Supporto carrello Y e cuscinetti lineari

I cuscinetti lineari vanno inseriti a pressione (senza esagerare con la forza per non rompere le plastiche) dentro i supporti per il carrello del piano e successivamente infilati negli steli. Questi a loro volta vanno fissati, sempre a pressione nei due supporti (in un supporto, quello posteriore, va il carrello, nell’altro va la puleggia di rinvio della cinghia dentata).

 

 

Supporto motore asse Y

 

 

 

 

Il motore passo passo si fissa al suo supporto mediante viti M3 x 16 mm

Supporto puleggia rinvio asse Y

 

 

 

 

 

 

Puleggia di rinvio cinghia asse Y

 

 

 

Asse Y_1 3dmaker MiniCNC

Asse Y_2 3dmaker MiniCNC

 

 

 

 

 

 

 

Asse Y completamente assemblato.

 

 

 

Asse Y montato sulla struttura

 

 

 

Tutto l’asse Y si fissa alla struttura (profili in alluminio) mediante viti M5 x 15 mm e i relativi dadi a martello.

 

 

 

 

 

Supporto pianoIl piano di lavoro si fissa con delle viti M5 agli appositi fori nei supporti cuscinetti.

Vuoi condividere questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.